Cinque Terre

Migranti,benemerenza Comune,Lega diserta

Il Comune consegna una benemerenza al sacerdote che accoglie i migranti e la Lega diserta il consiglio comunale. Accade alla Spezia dove l'amministrazione di centrodestra ha scelto di consegnare riconoscimenti a tre personalità cittadine significative fra le quali il direttore della Caritas diocesana don Luca Palei per "motivi sociali". Il nome del sacerdote nella conferenza dei capigruppo era passato con i voti delle opposizioni, perché il Carroccio aveva storto il naso sui termini "accoglienza" e "integrazione". Solo pochi minuti prima della consegna i 5 consiglieri e i 3 assessori della Lega hanno fatto sapere di scegliere l'Aventino "perché il centrosinistra ha indegnamente strumentalizzato la persona di Don Palei per fare polemica politica e propagandare il sistema di accoglienza istituito dai governi del Pd negli ultimi cinque anni", specificando di non avere pregiudiziali nei confronti del prete "che con il suo impegno quotidiano aiuta anche e soprattutto molti italiani in difficoltà".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie